lunedì 2 marzo 2015

Roma - Mercati traianei: musei con i bambini



 
 
 
Domenica musei gratuiti per i residenti del comune di Roma...
Nessun impegno, nessuna festa compagni twins ..
Una bella giornata e quindi una bella occasione per visitare qualche bel museo ... però visto il sole e la temperatura mite.... magari all'aria aperta.... la decisione è presto presa dal bus che ci accompagna lungo via Nazionale partendo dalla stazione metropolitana A di Repubblica... ci fa scendere presso i MERCATI TRAIANEI... bel museo a cielo aperto ubicato presso la zona dei Fori Imperiali, Piazza Venezia-Altare della Patria.
Prendiamo i nostri biglietti gratuiti in occasione della apertura per i residenti del Comune di Roma di alcuni musei gestiti dall'amministrazione capitolina.
Noi amiamo particolarmente la storia di Roma antica e passeggiare tra le rovine in questo posto è veramente molto stimolante anche per i bambini che possono correre ed esplorare abbastanza liberamente quello che li circonda.... I miei twins hanno guardato ogni ingresso, ogni apertura, hanno raccolto mazzi di margherite e si sono divertiti anche ad osservare alcune parti del museo che permettevano una interazione virtuale su alcune installazioni.
C'era un modellino riprodotto del monumento Ara Pacis  (Via del Corso) che permetteva di vedere come si presentava all'epoca dei romani con tutti quei colori particolari che oggi purtroppo non è più possibile ammirare. Poi da circa 4  mesi hanno installato un percorso interattivo che permette in una sala di osservare l'interno di alcuni monumenti molto importanti nell'antichità tipo il Faro di Alessandria. Il mio gemello si è subito cimentano nell'impresa e si è divertito....chi non lo sarebbe di camminare virtualmente nelle stanze e scoprire oggetti segreti?
 
 
 
Molti monumenti trovati nei Mercati Traianei sono esposti nei Musei Capitolini ma se ne possono osservare alcuni anche all'interno come alcuni capitelli molto belli e i "resti" del Colosso dell'imperatore Augusto - una statua alta circa 12 metri - di cui rimane solo qualche pezzo come il  naso. Una piacevole passeggiata che consiglio soprattutto in occasione delle belle giornate. Noi abbiamo trovato esposte anche delle sculture in occasione di una delle tante mostre ospitate all'interno del complesso.
 
 

Alla prossima avventura "museale" della pippo's family.....

lunedì 23 febbraio 2015

Riflessioni sportive e andamenti familiari

IMG DAL WEB
 
 
 
Durante la settimana i twins si dividono tra aikido per il maschietto e ginnastica artistica per la femminuccia. Il primo ha scelto questo sport ed era entusiasta fino a qualche giorno fa, forse nessun motivo apparente, forse solo stanchezza ma sembra non essere più tanto appassionato..... il papà si è stufato di sentire ogni giorno una scusa per non andare e allora gli ha dato un ultimatum: scegli se ci vuoi andare altrimenti STOP...che voglio dire non ci sacrifichiamo ma non siamo di certo immolati al martirio perpetuo....la gemella che dopo aver frequentato l'anno prima un corso di danza ha preferito ginnastica artistica per imparare a fare invece delle piroette, i ponti, le spaccate e via dicendo sembra attraversare un periodo di stanchezza.....e voglio dire la posso anche capire però io devo anticipare i soldi per le gare tra qualche mese e pagare altra somma per il saggio estivo.... prenotare i posti a teatro (della serie chi prima arriva...alloggia meglio)  insomma  cari figli miei vi volete decidere? ODDIO che stress ma a volte mi chiedo se certe situazioni me le vado a cercare.... Non era sufficiente la piscina il sabato? e Il prossimo anno che faccio? Ci sarà pure catechismo per la gemella sicuramente....per il maschietto forse no se sceglie di frequentare un corso scout....ma se poi mi complico la vita....che quella è già bella complicata di suo.......ci manca il resto...BOH lasciatemi sfogare insomma..... riflessioni sportive di una mamma lavoratrice full time.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...