venerdì 30 luglio 2010

gufi e gufetti...caccia al tesoro MammaFelice



Sempre mille cose da fare...ma seguendo questa 3° tappa mi era venuta in mente una cosa che poi sono riuscita all'ultimo a realizzare...

..... fatto in fretta e furia ma alla fine ho "partorito" il mio gufetto:

Ho riciclato una bottiglia di plastica, ho usato la parte superiore con il "collo" e poi ho preso un cartoncino marrone - che conteneva un libro - destinato ad essere cestinato,

poi colla e cartoncino giallo... che faceva parte di fogli da gettare nel mio ufficio e quindi ho usato "il riciclato office".... usate tanta immaginazione e ... voilà il mio gufetto personale
















Twinb mi ha aiutato nello scatto... e pure questa tappa è conclusa..... alla prossima

giovedì 29 luglio 2010

profumo di magnolia - blog candy


partecipo a questo blog candy...una nuova amica conosciuta da pochissimo....
profumo di magnolia
che bella immagine...non trovate?

mercoledì 28 luglio 2010

NUOVO BLOG

CIAO

Ti volevo informare che ho aperto un blog parallelo dove le mamme possono lasciare una opinione sulla scuola frequentata dai bambini, così da permettere ad altre mamme di avere delle indicazioni su eventuali scuole - dall'asilo e oltre - da scegliere nel territorio italiano…
Questo è il collegamento se vuoi dare una occhiata http://scuolebambinitaly.blogspot.com/

Se ti va ti lascio indicato il banner che ho creato per accedere direttamente al sito in questione….mi è semplicemente venuto in mente che io avrei voluto leggere opinioni sulla scelta asilo e mi sarei sentita + tranquilla e così ho creato il sito…. Spero con il "passaparola via web" di ricevere tante informazioni utili a tutti...magari esce qualche commento interessante pure sulla scuola materna dove ho iscritto i piccoli... chissà !!
Nessun impegno, se vuoi lo inserisci nella tua home page, copiando il codice html inserito nella finestra.
Grazie, a presto..



questo è l'immagine del banner:



HO VISTO CHE MI SONO CAMBIATE TUTTE LE IMPOSTAZIONI DEL BLOG.. NON CHIEDETEMI PERCHE' MISTERO...AL PROSSIMO POST TORNERA' TUTTO NORMALE.... CIAO A TUTTE e GRAZIE...

GEMELLI SEPARATI...alla materna

album di Leo-setä.flickr











Oggi mi è venuto un dubbio.... il prossimo anno i miei twins andranno alla materna, struttura scelta per orari e comodità genitori, struttura consigliata e speriamo di aver fatto una giusta scelta...ma il problema è un'altro: dividerli o tenerli uniti in classe?

Durante la riunione informativa nuovi utenti è stato detto a mio marito che li avrebbero divisi. Lo sapevo, me lo avevano prospettato e comunque non mi sembrava una cattiva idea per vari motivi:

- le classi sono comunicanti

- gli spazi per attività e gioco comuni

- una occasione di separazione che non dovrebbe nuocere visto che i miei twins giocano tranquillamente separati nella precedente scuola di asilo nido.


Stamani il dubbio invece si è insinuato: è forse il caso di tenerli uniti?

Ho incontrato la coordinatrice dell'asilo nido, persona in gamba che mi ha detto che conosce una delle insegnanti della nuova scuola, persona validissima con attestati di pedagogia, studi infanzia che nonostante potesse svolgere altri incarichi anche meglio retributi per passione ha scelto l'insegnamento (LA VOGLIO nella classe dei twins!!!! ) e mi ha detto che adesso c'è una nuova classe di pensiero che dice che i gemelli non devono essere separati ma hanno delle potenzialità come coppia che posso giovare anche nel rapporto con gli altri bambini e quindi si tenderebbe a lasciarli insieme anche se poi si possono valutare caso per caso....


e allora? che faccio? Il dubbio è se all'inizio della scuola chiedere alla coordinatrice dell'asilo nido di contattare la sua amica e mettere una buona parola nella "unione" e soprattutto di inserirli nella sua classe? Oppure lasciare andare le cose come stanno e vedere come procede?

Purtroppo io non sarò presente all'inserimento ma ci andrà mio marito e quindi io non avrò modo di parlare direttamente con l'insegnante "doc"..... insomma che fare?!??!?

martedì 27 luglio 2010

togli il parmigiano

album di FotoosVanRobin flickr.com


Twin b non è amante del parmigiano, al contrario della sorella che farebbe senza problemi pubblicità ad un gigantesco pezzo di parmigiano, salvo poi mangiarselo a fine registrazione..

Ieri gliene ho offerto un pezzo, twin b l'ha mangiato poi è venuto da me:
mamma toglilo !!
Ma amore ormai lo hai mangiato, bevi un pò di succo e acqua se ti dà fastidio il sapore...
glu glu.... mamma toglilo!
Twin b adesso non posso, è andato giù nel pancino...
Ah si scopre la pancia e dice: mamma apri la pancia
io mi sono immaginata un film dell'orrore dove squarciano la pancia...
Amore adesso il pancino lo sta digerendo e poi va via nella pipì
Non lo voglio nella pipì, toglilo

Gli ho sentito la fronte...no non scottava...forse era un pò stanco.....
Amore ma ti fa bene il parmigiano ti fa diventare grande...
siamo andati avanti con questi discorsi per un bel pò...poi alla fine si è distratto.... per fortuna..

STAMANI
Mamma perchè devo diventare grande?
Perchè devi crescere prima era piccolino nella pancia della mamma e adesso stai diventando più grande...
Mamma io non voglio diventare grande guardandosi la pancia e il parmigiano non lo mangio...

A volte sono disarmata di fronte alle loro riflessioni...hanno una logica tutta loro...

lunedì 26 luglio 2010

UHU un mondo di colla

immagine dal sito www.uhu.it


...Ogni tanto continuo a "spulciare" il web per cercare nuovi "stimoli" per i twins e anche per i genitori...a volte gli stessi giochi sono monotoni per quanto divertenti.

Nel sito che pubblicizza la colla UHU ho trovato molti spunti simpatici per “creare con i ns piccoli”, certo non tutte le ciambelle riescono sempre con il buco, anzi i miei twins collaborano all’inizio poi stravolgono qualsiasi cosa, però in effetti sono loro che devono giocare e non la mamma (oppure si?).
Io qualcosa ho creato e vi mostro la simpatica faccina del GATTOCD, nel sito c'e quella della mucca - naturalmente il cd era rotto, ok la creatività ma usare un cd funzionante non è il caso - vorrei fare anche un porta foto originale come quello con le mollette che ho visto nelle creazioni riportate nel sito, ma ancora non ne ho avuto il tempo.

Se volete anche voi essere “illuminati” da qualche idea in più date una occhiata al sito giocare con la colla UHU


Buon lavoro !!




venerdì 23 luglio 2010

GIVEAWAY Le bambinose













PARTECIPO a questo simpatico giveaway di Alessandra, che trovate in questo sito DAL CIELO IN SU ...

... sono bambinose molto carine che aspettano di trovare casa....
BUON GIVEAWAY a tutte...

ricette per gioco mamma felice















Partecipo alla seconda tappa della CACCIA AL TESORO di MAMMAFELICE
RICETTE PER GIOCO

Poche idee, poco tempo e nonostante la proroga, questo week-end sono impegnata quindi ieri mi sono detta: o adesso o mai più.

Ho utilizzato le cose che avevo cucinato e ho fatto un piatto misto.

la "mia creazione" è una FACCINA con risotto al pesto per i capelli, hamburgher di pollo per creare il volto, occhi al formaggio e una bella bocca rosa con la mortadella. Naturalmente due faccine per i miei piccoli twins.

Una cosa veloce e improvvisata comunque apprezzata dai bimbi che nonostante le temperature di questi giorni hanno mangiato.

saluti e buon week-end a tutte.




giovedì 22 luglio 2010

MANOVRE PER LA DISOSTRUZIONE VIE AEREE

album di follettomonello® flickr






Un collega di mio marito ha seguito un corso che prevedeva manovre per la disostruzione delle vie aeree di lattanti e bambini vale a dire COSA FARE IN CASO DI SOFFOCAMENTO e ci ha gentilmente inviato degli opuscoli informativi.

E' una cosa importante ed è sempre meglio essere informati.

Volevo allegare i documenti in questo post ma non ci sono riuscita (se qualcuno sa come inserire documenti in pdf aspetto indicazioni)..... ho cercato quindi dei siti utili e ho trovato le stesse indicazioni ricevute in questi collegamenti che vi giro

provincia.roma.it/iniziative/campagnaladisostruzionepediatrica
infatti questo periodo ho sentito molta pubblicità su questa iniziativa del Comune di Roma...

manovredisostruzionepediatriche.com
un altro sito che contiene il link alla provincia di Roma e tante altre descrizioni anche fotografiche interessanti

... BUONA LETTURA


PININIC e i vocaboli twins






vocaboli TWINS

Piccole parole che per loro sono un mondo, parole storpiate che a te fanno sorridere soprattutto le loro espressioni nel pronunciarle … un giorno quando saranno grandi non le ricorderò più e allora quale buona occasione di un diario virtuale per immortalarne alcune?!? :


Facciamo un pininic ? voglia della mamma di non fare il picnic ma di mangiare di baci la dolce twins g

quando viene nonno Pixio? Adorano il nonno

perché i pompieri spengono il foco? Il mio futuro pompiere nella fase dei perchè

mela melata la mela avvelenata di Biancaneve ..teatrino con successivo svenimento in attesa del bacio del principe, Twin g la ripeterebbe all’infinito, la mamma ha già l’esaurimento da post racconto

firirica…: Federica


e poi le frasi del mio gemello


ehi ragazze, ma che belle bambine… a 3 anni e mezzo ti chiedi da chi le ha sentite, no non pensate a mio marito non è il tipo… e aggiungo:

ciao sei molto bella…e successiva lusinga della persona a cui è rivolto il complimento…
bè ha già capito come conquistare le donne….

post di futura integrazione con vocaboli.... quelli "particolari" li voglio "salvare nella memoria"

martedì 20 luglio 2010

101 giochi intelligenti e creativi yummymummy
















Ho comprato questo libro.... gli ho dato una occhiata mentre tornavo a lavoro dalla pausa pranzo, l'ho letto in metropolitana...e l'ho quasi finito.... bello e tante idee che sono intuitive, anche semplici ma a cui a volte non pensiamo perchè l'ovvio non è sempre così scontato.

Insomma se volete dargli una occhiata in libreria, io sono contenta di averlo acquistato.

Il sito dell'autrice è il seguente yummymummyematteo anch'esso tra i miei blog preferiti... buona lettura..


Non ho molto tempo per leggere libri e quindi per adesso non apro una biblioteca personale di lettura ma se trovo un libro carino che mi va di segnalare, lo farò tramite i miei post e magari qualche volta vi descriverò qualche gioco estratto dal libro.
p.s. E' un consiglio per gli acquisti ma gratuito....non becco una lira aehm un euro per indicarlo.

Twins(bi)mamma si è spinta là dove non era mai giunta fino ad ora ...

album di KidMoxie.flickr.com









….verso i tutorial disney…


Vi ricordate STAR TREK?? … ecco oggi mi sono sentita così…viaggiatrice nel blog là dove non ero mai giunta fino ad ora ….

Certo che il desiderio di vacanza mentre si è al lavoro sommersa da mucchi di carta gioca brutti scherzi…..

Eh si perché quando entri, nella blogsfera e nei siti di interessi bimbi in questo caso in un sito disney, tra tutta quella confusione di offerte, indirizzi vari ti ci perdi, ma grazie alla “dritta” di questo interessantissimo sito homemademamma ... sono arrivata ai tutorial di HandyManny, Topolino, Little Einstein, Cinderella alias Cenerentola…. E chi come me ha comprato vari cd di questi personaggi sa cosa intendo….

Quindi mi è sembrato opportuno condividere il traguardo di questo viaggio virtuale con voi e se vi interessa, anche come alternativa di gioco in un momento di “calo” di idee geniali "casalinghe" ecco dove scaricare i personaggi più amati dai bambini:

Vi saluto e torno nella sfera ufficio che purtroppo non è per niente virtuale…..

lunedì 19 luglio 2010

Mamma ti voglio bene e scusa

farm4.static.flickr.com album di Sergio.P








?


E' questione di carattere ma anche della educazione che noi
trasmettiamo...

Sono contenta quando improvvisamente twin g mi si avvicina e mi stritola, cerca di darmi un bacio in bocca e mi dice: ti voglio bene mamma ...

..Quando abbraccia insieme noi genitori e dice: mamma e papà ... (come se fossimo genitori separati o non ci vedesse mai insieme... penso siano piccole rassicurazioni a cui una bimba piccola non rinuncia)

Anche twin b è molto affettuoso... e mooolto educato, chiede spesso scusa quando lo rimprovero per qualcosa...forse troppo...

In questa società in cui la maggiorparte si approfitta della tua buona fede... mi domando se sia un bene. Bè ho rassicurazioni anche da parte delle educatrici del suo carattere dolce ma che comunque si sa imporre, certo differentemente dalla sorella che non ti concede quasi nulla.... voglio che i miei figli siano educati ma che siano anche svegli.... SI LO SONO ENTRAMBI...

...ma quando sento spesso ripetermi uno "scusa" legato ad un rimprovero o a una semplice sottolineatura di una cosa che non si dovrebbe fare penso: come gli faccio a spiegare che è corretto capire che quella cosa non si fa ma che non si deve sempre necessariamente chiedere sempre scusa? Forse dovrei farmi meno problemi e lasciare che le cose procedano da sole...dovrei?!

o forse questo è un periodo di "fine anno scolastico e arrivo vacanze" e mi soffermo troppo a riflettere... e dovrei solo staccare la spina del mio cervellino...!?!?

Giveawaycentostorie












Oggi, partecipo a questo giveaway molto simpatico clicca qui per partecipare anche tu
In questi giorni di "vacanza" per alcuni e lavorativi per altri è sempre utile leggere qualche libro interessante ai piccoli e allora...pronti partenza e via....buona PESCA !!

venerdì 16 luglio 2010

Essere MAMMA e soprattutto BIMAMMA...











ESSERE MAMMA e soprattutto BI-MAMMA all’inizio..


Questo periodo ho letto vari post dalle amiche blogger celebrative di nascite e consigli sui primi approcci e anche discussioni su quanto sia difficile il primo periodo di “rodaggio”.

IO NON LO SO, nel senso non che non sia mamma, ho due splendidi gemelli che me lo ricordano continuamente…. Ma mi ricordo poco di quel periodo, dei primissimi momenti....

Mi ricordo l'uscita dall’ospedale che obiettivamente nonostante il taglio cesareo stavo bene, un po’ stanca ma lì almeno sei seguita e non devi occuparti di niente tranne che di te stessa e di allattare i piccoli. Poi torni a casa. Mia madre si è presa una settimana di ferie per stare con noi ed è stato un aiuto importante. I primi giorni o dovrei dire le prime notti, il mio ricordo è legato al fatto di svegliarmi ogni 2-3 ore per allattarli a richiesta, sembrava che avevi appena poggiato la testa sul cuscino. Non facevo niente altro che allattare, mangiare qualcosa e riprendermi “fisicamente” . Poi subentra la routine, mangiano, dormono e piangono. Non crescono a sufficienza e quindi integro con il latte artificiale che dopo il 3-4 mese diventa assoluto, comunque nella mia breve esperienza di allattamento i miei figli erano dei succhiatori voracissimi. Si mangia qualcosa al volo, insalate, panino, qualcosa preparato da mamma. Visite parenti, amici e noi sul divano con i twins addormentati tra le braccia ....e noi dietro a loro.

L’altro giorno stavo guardando le foto dei primi momenti, che emozione per mio marito stringerli dalle braccia in sala operatoria dopo il “lavaggio dei piccoli” delle infermiere, con una twin g urlante - e già si capiva il carattere - e un twin b tranquillo e un po’ frastornato dal fatto di non essere più nel luogo sicuro chiamato: pancia della mamma.
Belli, stancanti quei primi periodi, poi diventa routine, ne devi accudire due e ti devi organizzare per forza quindi routine: latte, cambio, ninni e prima con l'uno e poi con l'altro...all'inizio è così e poi cominci a curare di più i particolari che prima erano del tutto dimenticati; alla sistemazione della casa ci pensi con calma..molta calma. Sono arrivati loro e diventano la cosa più importante.
All'inizio mi è mancato il tempo di dedicarmi un pò più alle coccole, presa dal vortice della organizzazione ma in quel senso ci ha pensato mio marito un vero “esperto” adorante di tutti i bambini… Non mi sento di averli privati di qualcosa ma forse, forse se fossi stata meno stanca e meno concentrata su cosa fare...avrei potuto fare qualche coccola in più, forse ma poi chissà ...

mercoledì 14 luglio 2010

GIOCHI DAI BLOG (parte prima)

lavori con colori gonfiabili








Torno a casa la sera tardi ma adesso, piena estate c’è ancora luce e mi piace fare qualcosa di creativo con i twins… ecco cosa ho fatto fino ad ora prendendo spunti dal blog:

-Costruzione pista macchine e treni sul pavimento (idea di Claudia Mamma del Topastro) io ho usato il correttore a nastro della post-it, ci sono vari grandezze e si stacca facilmente senza lasciare l’appiccicaticcio di certi scotch classici. Hanno deciso per la costruzione di una multi pista treni e macchine …è stato divertente e simpatico con il loro aiuto.
-Disegno con i colori “gonfiabili” (idea di Mammagiramondo) io e i twins abbiamo "creato" il disegno dedicato al sito e tanti altri … loro erano più interessati a pitturare tutto il tavolino rispetto al foglio ma è stato divertente lo stesso…forse dovevo aumentare le dosi della farina colorata per farla gonfiare un pò di più … i risultati però sono stati accettabili, ho messo il disegno anche nella home del mio blog.
-Bandiere multicolori (idea di Speedycreativa) abbiamo usato un cartone da rotolo scottex, un foglio e abbiamo ritagliato pesci e cuori da attaccare alla “ns creazione”. Poi pittura a volontà… la Bandiera non la pubblico perché non ho fatto in tempo a fotografarla prima della fase: giochiamo a distruggerla combattendo come con le spade...…

Grazie A MAMMAGIRAMONDO, CLAUDIAMAMMATOPASTRO, SPEEDYCREATIVA e a tutte le mamme che ho citato e citerò in seguito per gli spunti “CREATIVI”.






pistamultiuso Pippo's family

martedì 13 luglio 2010

CACCIA AL TESORO su Mamma Felice

www.mammafelice.it caccialtesoro
















Partecipo alla caccia al tesoro di MAMMA FELICE : qui trovate il link


Il tempo a mia disposizione è poco, non sono brava nei ritornelli, ma ci ho provato.
Il disegno allegato rappresenta il mare e il sole fatto dai twins.


FILASTROCCA dal tema: Le vacanze coi bambini

E’ una bella giornata di sole e siamo qui sulla spiaggia per giocare sulla sabbia e creare un po’ di magia con la nostra fantasia.
Si corre a destra, si corre a sinistra e intanto il mare prende e disfa.
Tanta attività è vero ci stanca ma quanto è bello stare in vacanza.
Il mare è blu ma è tanto profondo ma c’è la mamma se ce n’è bisogno .
Non importa dove si va, né quanto tempo si viaggerà o se il posto è a portata di mano, oppure più lontano dello sguardo umano, quello che conta è stare insieme, vedere gli amici e giocare tutti assieme.
Tra un po’ finisce, che cosa triste, bisogna ripartire e rifar le valigie ma noi siam contenti perché mamma lo sa che presto ci sarà una nuova avventura con mamma e papà.
Amori miei che stanchezza portate ma la gioia che date è linfa vitale, i problemi son tanti ma gemelli miei che cosa farei se non ci fosse lei, la linfa vitale che sempre date ad ogni bacio o abbraccio fugace. Vi voglio bene bambini miei e se voi non ci foste cosa farei?


Twins(bi)mamma e la Pippo’s family.



Disegno sole e mare Pippo's family



domenica 11 luglio 2010

UNA MAMMA SENZA PILE RICARICABILI

album di Francis Bourgouin.flickr








A volte mi sento una mamma insoddisfatta, penso di passare una bella giornata con i miei figli e alla fine mi ritrovo con questa sensazione che non sia mai abbastanza.


Sabato è stata una giornata così. Sono andata ad un parco giochi attrezzato con giochi liberi, giochi a pagamento e attrazioni varie da miniparco giochi. Poco tempo alle attrazioni libere e molti soldi spesi negli altri, trenini, macchine a scontro, cavalli al galoppo, mucche al pascolo...no non era una fattoria ma c'erano varie attrazione "meccaniche". Tempo trascorso anche nei tappeti gonfiabili con scivoli, palline e tanto altro ancora. Maratona da un posto all'altro cercando di far conciliare gli interessi dei twins, occhi girati da tutte le parti per cercare di tenerli d'occhio entrambi, poi per fortuna mi ha raggiunto una zia.. per la verità un pò depressa per vari casini familiari, poco in forma per acciacchi vari ma insomma almeno avevo una seconda persona ad aiutarmi anche se mi sono ritrovata a rincorrere i twins e cercare di seguire i suoi discorsi e tirarla su di morale. Caldo torrido e "catastrofica" idea di accettare l'invito della zia a pranzo. Loro sono stati insofferenti, veloci nel mangiare e hanno cercato in tutti i modi di farmi uscire fuori dai gangheri. Accaldata ho preso la mia macchina parcheggiata al sole e siamo arrivati a casa. Loro naturalmente dormivano e quando li ho svegliati, tragedia per arrivare a casa con le loro gambe. Poi stress per farli riaddormentare dopo circa 1 ora.

Sono stati strani tutto il pomeriggio.

Alla fine della giornata ho riflettuto e mi sono focalizzata su certi punti:
- ho il ciclo: 1° giorno, la mia sopportazione era sotto ai livelli storici
-fa un caldo torrido: la temperatura può infastidire anche i bambini + sfrenati e può rendere una normale passeggiata un inferno anche se il parco era all'ombra e di temperature accettabili...e lì comunque si sono divertiti....
- a volte non ci azzecco, o comunque non posso pensare oggi vi ho scarrozzato su tutti i giochi quindi poi abbiate un pò di gratitudine e cadete addormentati finchè non vi risveglia il principe azzurro con un bacio..pardon la mamma con un bacio... racconto troppe storie di Biancaneve.
- non si fa mai abbastanza...ma cos'è poi abbastanza.. ?! Passare una giornata perfetta senza stancarsi?

Sabato mi sono chiesta perchè anche alle mamme non forniscono le pile duracell o almeno ricaricabili... ai miei figli invece qualcuno ci pensa spesso.

venerdì 9 luglio 2010

Un vicina di casa: La sai la novità?

Cidade Jardim Planet.albumdiygor.flickr









Una vicina di casa : Sai la novità?

Sorriso della pubblicità dei dentifrici….
Hai vinto al Superenalotto? No
Ti sposi con il compagno di sempre? No
Hai fatto pace con il vicino cafone? No
Tua figlia è tornata da Londra? Si ma la notizia è un’altra
E’ fidanzata e si sposa? No…… è incinta
Ah ! … altrettanto sorriso da pubblicità: Bellissimo…allora auguri cara futura nonna.

Bè a volte faccio dei ragionamenti da “bacchettona” al giorno d’oggi non mi devo + meravigliare se si passa dal CIAO mi sono fidanzata da qualche mese a CIAO sono incinta… Ma il fidanzamento ? Progetti per la casa? Matrimonio etc…. bè ormai siamo nel 2010 cara mia queste cose non si usano +.
Quindi tanti tanti tanti auguri e figli maschi come si dice anzi che è maschio lo sa già… e allora piccolino ti aspettiamo per aumentare la “prole” del condominio.

Siamo tutti una grande famiglia.... bè almeno nelle riunioni di condominio...

giovedì 8 luglio 2010

GIVEAWAY Mammagiramondo










IO PARTECIPO A QUESTO SIMPATICO GIVEAWAY DI MAMMA GIRAMONDO

una valigia simpaticissima per i nostri viaggi ma anche per i piccoli spostamenti con gli oggetti preferiti dai nostri bimbi, se vi interessa potete linkare qui , trovate tutti i dettagli per partecipare.. BUONA FORTUNA A TUTTE...

la vita breve della formica

albumdigiorgioflickr











Twin g: mamma guarda!?!??

twinsmamma: che formica grande e forte

Twin g: cosa porta?

twinsmamma: non riesco a vedere bene... penso la pappa per i piccoli

Twing: hanno fame?

twinsmamma: bè sta costuendo la casa per l'inverno e porta il cibo

Twing: posso schiacciarla?

E' una bambina educata chiede il permesso.

twinsmmma: no poverina sta lavorando e poi lo sai che non si schiacciano gli insetti....

Twing: la posso aiutare?

twinsmamma: è forte, sta facendo da sola

Twing: ... vabene vado a giocare

.. SCIAF! ... breve vita di una formica lavoratrice



mercoledì 7 luglio 2010

MIO FIGLIO DA GRANDE FARA' L'OPERATORE ECOLOGICO, IL COSTRUTTORE, IL POMPIERE

album di bibendum84.flickralbum di istolethetv.flickr














...... A mio figlio piace pulire

Twinb è attratto dalle scope, ogni tanto gli piace prendere le scope e pulire, ogni tanto chiede perché la gente butta la spazzatura in strada.
Gli piace tanto osservare il lavoro di pulizie delle strade della mini-macchina pulitrice del servizio nettezza urbana della mia città.
Alla festa di una mia amica, ha preso la scopa e si è messo a pulire per terra perché “ERA TUTTO SPOCCO”cioè c’erano tutti coriandoli per terra.
Gli piace il modellino del camion della spazzatura con il carrellino che la raccoglie.


…. A mio figlio piace giocare con la gru e la ruspa

Forse ciò dipende dal fatto che davanti al ns palazzo stanno ultimando la costruzione di una palazzina…
Gli piacciono le gru (ne ha due, una formato mini e una molto grande ed ingombrante), gli piacciono le ruspe (ne ha 3) e poi come ciliegina sulla torta gli hanno regalato un cantiere di costruzioni con mini ruspa, mini gru, mini camion di vario genere per il cemento, per il trasporto del materiale, per il legno. Ah ci siamo attrezzati anche per la spiaggia...

... Lunedì ha preso un libro dei pompieri alla biblioteca...sembra sia tornata la fase "pompiere" dopo i regali di Natale che prevedevano: stazione dei pompieri con autopompa annessa...


Bè però c’era stato anche il periodo fattoria con trattori vari … quindi chissà cosa ci riserverà il futuro.

martedì 6 luglio 2010

Oggi sono il Lupo di Cappuccetto Rosso..

agenda.filastrocche.it/.../wolffollows.jpg







Oggi sono il Lupo nella favola di Cappuccetto Rosso..


MAMMA NON VOGLIO ANDARE ALL’ASILO:
una piccola frase che getta nello sconforto una mamma.

Fa caldo, siamo arrivati alla fine di un anno scolastico ma ancora i miei piccoli non si possono riposare.

Non ho nonni disponibili, non ho cognate/sorelle-fratelli disponibili, non ho amiche disponibili non ho altre soluzioni… mi dispiace piccoli miei ma le vs vacanze cominciano con le ferie di mamma e papà e non prima.

E oggi non voglio sentire lamentele da mia cognata che è in ferie ma non sa che fare, da un nonno che si stanca a stare in vacanza, dalle amiche che non lavorano o lavorano part-time e che hanno a disposizione i nonni 24 ore su 24

… oggi mi mangio tutti in un sol boccone come il lupo nella favola di cappuccetto rosso……
.....e scusate lo sfogo ma ogni tanto ci vuole..

lunedì 5 luglio 2010

GLU GLU GLU tutti in piscina

flickr:albumdiluca4891
Caldo, caldo perchè non provare a fare un tuffo in piscina?

Ho chiesto info sabato mattina per lezioni di acquaticità ai bimbi presso una piscina vicina ma i corsi sono sospesi per i mesi estivi ...abbiamo deciso DI TUFFARCI COMUNQUE

Inizio preoccupante
TWINB: non mi piace questa piscina.

... mentre TWING soprannominata "squaletto" si tuffava in braccio al nonno e muoveva le gambine con braccioli e tavoletta..disturbata da qualche schizzo qua e là.

Per fortuna dopo una iniziale esitazione... anche TWINB si è deciso e con lui la mamma, che nel frattempo stava esaurendo le frasi di convincimento.

TWINB: ma perchè schizzano tutti?

Poi armato di braccioli e tubo di gomma messo sotto le braccia che lo faceva sentire + sicuro si è lanciato in:

TWINB: mamma faccio da solo...

Poi nelle due corsie iniziali è iniziata acquagym e la mamma è stata presa da una sorta di nostalgia e raptus: idea di mollare i bimbi al nonno e andare a sgambettare un pò..... bè solo un pensiero veloce

Ci siamo divertiti tanto con qualche pausa con sgranocchio patatine e cracker e poi di nuovo immersione.... hanno voluto anche provare ad andare sott'acqua...un pò di tentativi ... bè osservare altri bimbi + grandi che nuotano è uno stimolo all'emulazione.... devo pensare il prossimo anno a qualche corso per aiutarli a prendere maggiore confidenza con l'acqua...comunque ad agosto avrò 3 settimane piene per fare delle prove "marine".

giovedì 1 luglio 2010

Mamma mi prendi in braccio?









Dalla serie quando "mollare" il passeggino.

L'oggetto in questione è stato parcheggiato in una stanza, ogni tanto me ne ricordo passandoci e soprattutto twin g fa un tentativo con: mamma mi ci fai salire?

Non so cerco di utilizzarlo il meno possibile, facciamo delle passeggiate ma o ci spostiamo con la macchina oppure sono tragitti brevi o sono escursioni e preferisco evitare...Il passeggino sta diventanto un oggetto d'arredo e penso di disfarmene a breve.... penso di tenere per sicurezza il passeggino doppio che i miei genitori hanno acquistato a suo tempo per i loro spostamenti con i twins....

Io vorrei abituarli presto a farne a meno anche se mi dicono che a questa età ancora si stancano, se li porti in giro per tutta la giornata è utile un punto di appoggio per farli riposare..per esempio nella mia gita alla Selvotta qualcuno lo aveva portato per far fare il riposino...per me no è diventato un oggetto da utilizzare per spostamenti lunghi o per necessità particolari...

Certo quando io sono sola e tutti e due mi dicono: Mamma mi prendi in braccio? ...un dubbio amletico mi assale.... Avrò fatto bene?



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...